Master's degree in Sport Science and Physical Performance

Course details

Duration
2 years
Degree class
LM-68 - Classe delle lauree magistrali in scienze e tecniche dello sport
Supervisory body
Collegio Didattico Interateneo - LM in Scienze dello sport e prestazione fisica
Programme Director
Federico Schena
Type
Postgraduate and Master's programmes
Teaching and course administration
Operational unit Exercise Science Teaching and Student Services Unit
Location
VERONA e ROVERETO
Learning outcomes
Obiettivo del corso è formare laureati in grado di progettare, coordinare e condurre l'attività di preparazione fisica e atletica in vari sport di squadra e individuali, comprese le attività sportive agonistiche per persone con disabilità, utilizzando correttamente l'esercizio fisico e l'allenamento come strumento di preparazione alle attività sportive, mantenendo altresì una specifica attenzione alla dimensione educativa, di promozione della salute e del benessere individuale.

Tali obiettivi si realizzano nel nuovo percorso formativo articolato in due curricula.
E' previsto un primo gruppo di insegnamenti in comune, finalizzati all'approfondimento di discipline biologiche e dell'adattamento all'esercizio fisico, in riferimento anche agli sport individuali e di squadra;
motorie e sportive, biomediche, psicopedagogiche
sociologiche.
Il piano didattico si snoda, quindi, in due percorsi caratterizzati dall'acquisizione di conoscenze e competenze scientifiche, professionali, organizzative avanzate nell'ambito di attività declinate sugli sport individuali e di squadra, di diverso livello agonistico e ricreativo oppure sugli sport di montagna e outdoor. Questo secondo curriculum è caratterizzato, da una particolare attenzione agli sport della montagna, all'organizzazione di eventi sportivi e all'innovazione tecnologica applicata in questo contesto.
I due percorsi sono finalizzati all'approfondimento specialistico ma anche all'acquisizione di conoscenze e metodologie inerenti:
- Le tecniche e le teorie dell'allenamento nei vari contesti di pratica sportiva
- I metodi e le tecniche delle attività motorie e sportive per differenti discipline sportive nei diversi contesti sia sportivi che di genere che per classi di età
- I metodi e le strumentazioni della valutazione funzionale finalizzata alla prestazione sportiva nel contesto di specificità di genere e di classi di età e di eccellenza, anche in ambienti naturali e di montagna
- le tecniche e le metodologie riferibili alla preparazione fisica per le differenti attività sportive svolte sia in forma individuale che di squadra, indoor e outdoor:

Sono, inoltre, previste ampie e specifiche esperienze pratiche svolte sia nel contesto di laboratori di fisiologia, biomeccanica e valutazione funzionale sia nel contesto proprio di realizzazione dei vari sport.
Il CdS prevede, inoltre, un tirocinio formativo presso enti esterni qualificati e di alto livello nonché in strutture e laboratori collegati all'Università dove consolidare le competenze con esperienza diretta nell'ambito professionale.
Career prospects
ESPERTO NELL'AMBITO DELL'ATTIVITA' SPORTIVA AMATORIALE E AGONISTICA

Funzione in un contesto di lavoro:

I laureati magistrali potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nei vari ambiti della preparazione atletica e dell'insegnamento tecnico-sportivo dal livello ricreativo, a quello scolastico e professionistico.

Competenze associate alla funzione:

La Laurea si propone di formare esperti con ampi poteri decisionali e autonomia, in grado di utilizzare avanzati strumenti culturali, metodologici, tecnico pratici e tecnologici per quanto riguarda le attività sportive a vari livelli.
Il laureato magistrale dovrà:
- saper progettare e coordinare l'attività di preparazione fisica ed atletica in vari sport di squadra ed individuali, indoor e outdoor in ambienti naturali
- sapere progettare e coordinare attività sportive agonistiche anche per persone affette da disabilità (e.g. paraolimpiadi), utilizzando l'attività fisica come strumento di promozione della salute nonché dell'agonismo individuale e di squadra;
- essere in grado organizzare eventi sportivi nel territorio, anche a livello turistico;
- essere in grado di applicare la tecnologia allo sviluppo di strumentazione innovativa per attività sportive tradizionali ed emergenti.

Sbocchi occupazionali:

Il laureato magistrale può operare nel ruolo di:
- Tutor, istitutore e insegnante nella formazione professionale;
- Arbitro e giudice di gara
- Atleta
- Tecnico sportivo (preparatore atletico, istruttore, allenatore) presso società sportive, enti di promozione sportiva, sistema scolastico, palestre, impianti sportivi e strutture come palestre, piscine, impianti sportivi, centri sportivi polivalenti, strutture sanitarie, abitazioni private, spazi pubblici e privati, in cui sono svolte attività motorie e sportive siano esse finalizzate al mantenimento e al recupero dell'efficienza psico-fisica che alla conduzione di attività sportive disciplinate dalle federazioni sportive nazionali e dagli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI)
- Tecnico specializzato per la valutazione funzionale ed analisi della prestazione sportiva
- Organizzatore di eventi sportivi in diversi contesti territoriali

Inoltre, nell'ambito degli sport di montagna il laureato magistrale può svolgere le funzioni di:
- Esperto di attività sportive outdoor in contesti turistici per le varie fasce di età;
- Tecnico specializzato per la valutazione funzionale ed analisi della prestazione sportiva negli sport di montagna;
- Organizzatore di eventi sportivi nel territorio, anche a livello turistico, e di promozione del territorio specifico in cui opera;
- Sviluppatore di strumentazione innovativa per attività sportive negli sport di montagna e outdoor.
Macro area
Life and Health Sciences
Subject area
Sport Sciences






© 2002 - 2019  Verona University
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistics  |  Credits