Master in Psicomotricità (I Livello)

Durata
2 anni
Classe di appartenenza
MASTER - Classe per i Master (ateneo)
Organo di controllo
Comitato Scientifico del Master Universitario in Psicomotricità (I livello - internazionale)
Tipo
Master
Gestione carriera studenti
Unità operativa Master e corsi di perfezionamento e di aggiornamento professionale
Sede
VERONA
Dipartimento di riferimento
Scienze Chirurgiche Odontostomatologiche e Materno-Infantili
Macro area
Scienze della Vita e della Salute
Area disciplinare
Medicina e Chirurgia

Obiettivi formativi

Il corso è proposto a psicomotricisti, educatori, psicologi, pedagogisti, riabilitatori che intendano approfondire le proprie competenze in ambito psicomotorio per migliorare la propria pratica professionale ed acquisire una formazione nella ricerca interdisciplinare richiesta dal lavoro fondato sulla relazione corporea. La possibilità di integrare nella didattica competenze e specializzazioni proprie delle quattro strutture coinvolte (Università di Verona, Università di Murcia, ISRP e CISERPP) garantisce la discussione sui contenuti più aggiornati in ambito medico, psicologico, pedagogico, antropologico e naturalmente psicomotorio, con un'attenzione particolare alla dimensione metodologica sia dello studio dei casi che della ricerca.
1. Conoscenze: Il master si propone di portare i partecipanti ad una rielaborazione delle conoscenze già acquisite nella formazione universitaria integrandole con le più recenti acquisizioni delle discipline affini e con la propria esperienza professionale e ad un aggiornamento delle conoscenze in relazione all'evoluzione scientifico culturale e socio-professionale della disciplina psicomotoria e in coerenza con i bisogni sempre attuali del singolo e della società. Inoltre mira a fornire una metodologia di autoaggiornamento permanente.
2. Abilità: il Master si propone di formare a saper:
- cogliere i bisogni emergenti del singolo, delle istituzioni e della società e a proporre progetti innovativi;
- perfezionare le procedure di valutazione (osservazione psicomotoria, test psicomotori, bilancio) e di presa in carico nelle diverse età, problematiche, ambiti istituzionali e situazioni psicosociali (intervento individuale e di gruppo sia di tipo preventivo che clinico, tecniche di rilassamento, tecniche grafomotorie, ecc.);
- produrre cultura psicomotoria tramite pubblicazioni, conferenze e ricerche;
- sviluppare competenze formative inerenti la propria disciplina;
3. Competenze: Il corso permetterà di acquisire nuove competenze specifiche volte ad ottimizzare le proprie capacità di adattamento ai diversi contesti lavorativi.
In particolare, il Master si propone di formare degli esperti in Psicomotricità in grado di sviluppare la ricerca in psicomotricità nell’ambito preventivo educativo, sanitario, socio-sanitario e delle imprese.
 






© 2002 - 2018  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits