Master Universitario in Infermieristica di Area Critica (I livello)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Presentazione

Il Master di 1° livello in “Infermieristica di Area Critica” si propone di sviluppare competenze infermieristiche avanzate e specifiche dell’area intensiva al fine di garantire un’assistenza di elevata qualità.

Obiettivo generale
• L’infermiere che opera in area critica deve avere conoscenze, competenze e abilità specifiche che gli consentano di affrontare tutte le situazioni che determinano criticità ed instabilità vitale, dal verificarsi dell’evento scatenante, fino alla stabilizzazione, all’iniziale recupero oppure alla morte.
Obiettivi educativi specifici
Il progetto formativo si propone di favorire le seguenti competenze specifiche:
• sviluppare strategie di assistenza infermieristica avanzate per gestire bisogni clinici complessi nelle persone che richiedono il ricovero in una U.O. di Rianimazione,(Terapia Intensiva) sia essa di carattere generale o specialistica
• accertare e monitorare i bisogni degli utenti operando in maniera integrata per garantire risultati di benessere fisico, psichico e sociale
• prevenire, rilevare e trattare tempestivamente complicanze a carico delle funzioni vitali del paziente, per utilizzare apparecchiature tecnologicamente complesse utili sia a monitorizzare le funzioni vitali, sia ad applicare prescrizioni terapeutiche e/o diagnostiche, sempre nell’ambito delle proprie competenze
• gestire i processi assistenziali infermieristici in anestesia
• gestire relazioni di aiuto con l’assistito ed i famigliari e comunicare efficacemente con i membri dell’équipe in condizioni di stress
• operare nel rispetto delle norme che regolano ed influenzano l’ambito operativo dell’area critica e dei valori etici e deontologici
• motivare la scelta di interventi assistenziali appropriati secondo i criteri dell’evidenza scientifica
• collaborare alle attività di ricerca clinica e di educazione continua
• promuovere il miglioramento continuo della qualità assistenziale attraverso modelli organizzativi basati sulla personalizzazione delle cure infermieristiche e la revisione periodica di strumenti operativi quali procedure, protocolli e linee guida in modo da contribuire al miglioramento continuo della qualità assistenziale
• valutare lo sviluppo della propria competenza professionale, individuando il fabbisogno di formazione, le strategie e le modalità formative opportune
 

Scheda del corso

Durata
1 anni
Organo di controllo
Comitato Scientifico del Master Universitario in Infermieristica di Area Critica in Anestesia e Terapia Intensiva
Tipo
Master
Sede
VERONA
Macro area
Scienze della Vita e della Salute
Area disciplinare
Medicina e Chirurgia






© 2002 - 2018  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits