Avvisi delle biblioteche

Avvisi delle biblioteche


Data pubblicazione
mercoledì 22 gennaio 2020 - 17.09.03
ultima modifica
giovedì 23 gennaio 2020- 16.26.51
Oggetto
Attivazione del nuovo ciclo di incontri del "Laboratorio di Gnoseologia e Metafisica" del Centro "Ricerche di gnoseologia e metafisica"
Pubblicato da
   Davide Poggi
   Centro "Ricerche di Gnoseologia e Metafisica"
   Epistemologia e filosofia della scienza (2018/2019)
   Epistemologia e filosofia della scienza (2019/2020)
   Filosofia della scienza (2019/2020)
   Filosofia della scienza (p) (2019/2020)
   Filosofia della scienza (p) (2018/2019)
   Istituzioni di filosofia - MODULO II (2019/2020)
   Istituzioni di filosofia - MODULO I (2019/2020)
   Istituzioni di filosofia (2019/2020)
   Laurea in Filosofia
   Laurea in Scienze dell'educazione
   Laurea in Scienze del servizio sociale
   Laurea in Scienze psicologiche per la formazione
   Laurea magistrale in Scienze filosofiche

Contenuto

Si avvisano le/gli studenti che, a partire dal 17 febbraio 2020, si apre il ciclo di incontri del “Laboratorio di Gnoseologia e Metafisica” (promosso dal Centro “Ricerche di Gnoseologia e Metafisica”), a.a. 2019-2020 (Secondo Anno).


PROGRAMMA DEL "LABORATORIO DI GNOSEOLOGIA E METAFISICA"

Gli incontri del “Laboratorio di Gnoseologia e Metafisica” vedranno coinvolti tutti i membri del Centro “Ricerche di Gnoseologia e Metafisica” che, a turno, in qualità di relatori e discussants, proporranno interventi relativi ad argomenti di interesse comune e attinenti alle tematiche del Centro, affrontati con un approccio multi-prospettico (teoretico, storico-filosofico ed etico). Tali incontri sono aperti tanto alle/agli studenti del CdS di Filosofia triennale e di Scienze Filosofiche (qualsiasi sia l’anno di iscrizione), quanto a quelle/i di qualsiasi altro CdS (L-5 in Filosofia, L-19 in Scienze dell’Educazione, L-24 in Scienze Psicologiche per la Formazione, L-39 in Scienze del Servizio Sociale, LM-78 in Scienze Filosofiche) che preveda nel proprio piano didattico attività laboratoriali o la possibilità di acquisire crediti di ambito D, quanto, infine, alla collettività, chiamando tutti i destinatari e gli interlocutori a una partecipazione attiva, in piena sintonia con gli obiettivi del POD dipartimentale di disseminazione e public engagement (terza missione).
 
Gli incontri, della durata di due ore ciascuno, si terranno il lunedì, dalle 15.45 alle 17.20 nelle seguenti date (accanto alle date sono indicati relatori e argomenti):
  • 17 febbraio 2020: prof. Ferdinando L. Marcolungo: Per una fenomenologia del desiderio e della volontà; AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 24 febbraio 2020: prof. Antonio Moretto: Scienza e filosofia in Descartes; AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 2 marzo 2020: dott.ssa Giulia Battistoni, Per un’etica della comunicazione a partire da Kant; AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 9 marzo 2020: dott. Ivan Valbusa: Jaspers tra filosofia e scienza; AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 16 marzo 2020: dott. Lorenzo Vitale: Etica e onnipotenza; AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 23 marzo 2020: dott.ssa Francesca Lazzarin: Mente e materia universale in Ficino; AULA SMS01 (Polo Santa Marta).
 
A ogni intervento dei membri del Centro faranno seguito, il giorno successivo, incontri di natura laboratoriale, anch’essi della durata di due ore ciascuno, che vedranno coinvolti gli studenti sotto la guida del relatore dell’intervento oggetto di riflessione e di un docente referente (prof. Davide Poggi): in tali occasioni, i partecipanti avranno modo di tornare sui temi delle relazioni dei membri del Centro e rielaborare criticamente gli spunti ricevuti, in un confronto con altri autori e letture che saranno essi stessi a proporre (in aggiunta a ulteriori spunti forniti dal docente referente).
 
Tali spazi laboratoriali si terranno il martedì, nelle seguenti date e agli orari indicati:
  • 18 febbraio 2020: dalle 15.45 alle 17.20: AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 25 febbraio 2020: dalle 15.45 alle 17.20: AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 3 marzo 2020: dalle 15.45 alle 17.20: AULA SMS01 (Polo Santa Marta);
  • 10 marzo 2020: dalle 15.45 alle 17.20: AULA SMT11 (Polo Santa Marta);
  • 17 marzo 2020: dalle 15.45 alle 17.20: AULA SMT11 (Polo Santa Marta);
  • 24 marzo 2020: dalle 15.45 alle 17.20: AULA SMS01 (Polo Santa Marta).
 
Nel mese di aprile sono previsti inoltre interventi di ospiti “esterni” al Centro “Ricerche di Gnoseologia e Metafisica”, chiamati a presentare gli esiti delle proprie ricerche, incentrate su tematiche e aree di studio affini agli interessi del Centro. Il calendario degli incontri prevede:
  • 2 aprile 2020: prof. Stefano Besoli: Il problema dell'intersoggettività e la natura trascendentale della fenomenologia husserliana; AULA SMS01 – Polo Santa Marta (dalle 15.45 alle 17.20);
  • 6 aprile 2020: dott. Oberto Marrama: “Una cosa a noi simile”. Menti umane e imitazione degli affetti in Spinoza; AULA SMS01 – Polo Santa Marta (dalle 15.45 alle 17.20);
  • 20 aprile 2020: prof.ssa Giuliana Di Biase: La concezione lockiana di Dio; AULA SMT11 – Polo Santa Marta (dalle 15.45 alle 17.20);
  • 27 aprile 2020: prof. Valerio Rocco Lozano: Le radici storico-filosofiche del sillogismo speculativo di Hegel; AULA SMS01 – Polo Santa Marta (dalle 15.45 alle 17.20).
 
Tali interventi saranno della durata di 2 ore accademiche e non saranno seguiti, il giorno successivo, da incontri laboratoriali (alle domande/osservazioni/commenti degli uditori sarà riservato un apposito spazio alla fine di ogni singola lectio).
La partecipazione attiva agli incontri e alle attività del “Laboratorio di Gnoseologia e Metafisica” comporterà l’accreditamento di 3 CFU o 4 CFU di ambito D, coerentemente con quanto deciso dal Dipartimento di Scienze Umane e dal Collegio Didattico di Filosofia circa le attività laboratoriali. Le condizioni per l’accreditamento dei CFU sono:
  • 3 CFU: la frequenza minima, da parte degli studenti, di almeno 9 incontri tenuti dai membri del Centro (sui 12 complessivi) e di almeno 3 interventi di ospiti “esterni” (su 4), per un totale di 24 ore complessive. L’accreditamento di 3 CFU è concesso agli studenti iscritti ai seguenti CdS: L-5 in Filosofia, L-19 in Scienze dell’Educazione, L-24 in Scienze Psicologiche per la Formazione, L-39 in Scienze del Servizio Sociale, LM-78 in Scienze Filosofiche;
  • 4 CFU: la frequenza, da parte dello studente, del laboratorio e delle sue attività nella loro interezza (per un totale di 32 ore complessive). L’accreditamento di 4 CFU è concesso agli studenti iscritti ai seguenti CdS: L-5 in Filosofia, LM-78 in Scienze Filosofiche;
  • la produzione di un elaborato di circa 6 cartelle word (max 15.000 battute spazi compresi; carattere: Times New Roman; dimensioni font: 12pt per il corpo del testo, 10pt per le note a piè di pagina; interlinea: 1,5; allineamento: giustificato) su un tema scelto tra quelli affrontati nel corso degli incontri. Tale elaborato sarà poi inviato al docente referente del Laboratorio e, in base all’argomento trattato, al relatore corrispondente, il quale, dopo attento esame, lo giudicherà “idoneo/non idoneo”.




© 2002 - 2020  Università degli studi di Verona
Via dell'Artigliere 8, 37129 Verona  |  P. I.V.A. 01541040232  |  C. FISCALE 93009870234
Statistiche  |  Credits